• castello-sarteano.jpg

COMUNICATO STAMPA

1° luglio 2021 - ore 12.10

 

Sarteano. Approvata la convenzione per tornare a gara con l’ex Ospedale e determinate le tariffe TARI per il 2021: riduzioni a famiglie e imprese

(Sarteano) - Due i temi principali affrontati ieri (30 giugno) in Consiglio comunale: il primo è l’aggiornamento della convenzione che regolamenta i rapporti fra l’Unione dei Comuni Valdichiana Senese ed il Comune di Sarteano, in vista del bando di gara che mira a far riprendere i lavori di riqualificazione dell’ex Ospedale, per la sede dell’Unione e i locali che rimarranno al Comune, entro i primi mesi del 2022, per un investimento complessivo di 2 milioni e 847.000 euro di cui 435.000 euro a carico del Comune di Sarteano.

Il secondo tema centrale dell’assemblea ha portato alla determinazione delle tariffe TARI per l’anno 2021 che prevede una lieve diminuzione per le utenze domestiche (dal 3 al 5 per cento a seconda dei casi), quindi per le famiglie sarteanesi e, rispetto al 2019, anno pre-Covid, la conferma di importanti abbattimenti per le aziende che sono state colpite dalla crisi e dai lockdown con una diminuzione media della bolletta del 32 per cento. I punti sono stati approvati con il voto della maggioranza, mentre le minoranze non hanno partecipato ai lavori contestando alcune procedure di convocazione del Consiglio comunale.

 

Far ripartire il cantiere dell’ex Ospedale è un passo cruciale per Sarteano e per la Valdichiana - commenta il Sindaco Francesco Landi - significa, intanto, evitare di lasciare un’opera incompiuta nel cuore del paese. E’ poi un dovere morale concludere un’opera che appartiene ai dieci Comuni della Valdichiana Senese riuniti nell’Unione dei Comuni, mantenendo sul nostro Comune personale e servizi. Dopo la risoluzione del contratto con la ditta esecutrice dei lavori (ai sensi di quanto previsto dall’art.132 c.4 del D.Lgs.163/2006), abbiamo provveduto a correggere gli errori di progetto riscontrati nella prima fase dei lavori e abbiamo approfittato dello stop, imposto dal fermo cantiere, per rivedere completamente anche l’estetica della facciata dell’edificio, come richiesto dalla comunità sarteanese durante gli incontri pubblici sul tema, nonché per adeguare gli impianti ai più moderni criteri ambientali”.

 

Sul lato rifiuti arrivano buone notizie - continua il Sindaco Landi - con un livello della TARI che rimane costante negli anni, nonostante gli investimenti che abbiamo fatto (nuovo Centro di raccolta in località Baccaciano, spazzamento nel centro storico, cassonetti ad accesso controllato) e, anzi, si riducono le bollette per privati e aziende. Grazie al lavoro del Vicesindaco, Paolo Bucelli, e degli uffici comunali, abbiamo approvato il PEF (Piano economico finanziario dei rifiuti) e i regolamenti richiesti dalla legge in tempo, entro il 30 giugno, e abbiamo confermato la grande attenzione di Sarteano per i temi dell’ambiente. Grazie ad una raccolta differenziata ormai stabilmente sopra il 75/80 per cento, evitiamo le penalità imposte dalla legge statale e abbiamo ricevuto risorse premianti dalla Regione Toscana, che hanno contribuito ad alleviare il peso delle bollette per i cittadini. Ricordo, infine, che siamo tra i tre Comuni selezionati da ATO Rifiuti Toscana Sud, su 104 complessivi, sui quali verrà sperimentata la tariffazione puntuale già a partire dal 2022”.

 

Dott.ssa Patrizia Mari

Servizio Associato Comunicazione

Unione Comuni Valdichiana Senese

Corso Garibaldi, 10 - 53047 Sarteano (Siena)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono: (+39) 0578 269221

Responsabile Dirigente Area Amministrativa: Dirigente Dott. Giuseppe Stasi

Sito web: www.unionecomuni.valdichiana.si.it

Seguici sui social: Facebook / Twitter / You Tube / Istagram