29 ottobre 2020

Conferimento rifiuti cento raccolta Baccaciano

Al Centro di Raccolta di Baccaciano a Sarteano anche gli operatori economici possono conferire i rifiuti

Assessore all’Ambiente Paolo Bucelli: “In attesa delle norme nazionali, fino al 31 dicembre 2020 anche le aziende produttive possono aiutare l’ambiente. Oggi abbiamo superato il 75 per cento di raccolta differenziata”.

(Sarteano) - Il nuovo Centro di Raccolta di Baccaciano a Sarteano, struttura appositamente attrezzata e custodita inaugurata di recente, sino ad oggi a disposizione dei soli cittadini, grazie ad un accordo tra il Comune di Sarteano ed il gestore Sei Toscana è ora a disposizione anche degli operatori economici e delle aziende per poter effettuare la raccolta differenziata di tutti quei materiali recuperabili, altrimenti destinati allo smaltimento in discarica. Questa possibilità al momento è transitoria (fino al 31 dicembre 2020), in attesa delle nuove disposizioni nazionali, sulla classificazione dei rifiuti, attese per il 1° gennaio 2021.

L’emanazione della recente normativa nazionale di attuazione delle direttive comunitarie in materia di rifiuti, preclude per il Comune la possibilità di adottare il Regolamento sull’assimilazione dei rifiuti, che eravamo pronti ad approvare in Consiglio comunale - afferma Paolo Bucelli, Vicesindaco e Assessore all’Ambiente e sostenibilità e Attività produttive del Comune di Sarteano – pertanto, in attesa della definizione sulla nuova classificazione dei rifiuti, che dovrebbe entrare in vigore dal 1° gennaio 2021, vogliamo dare anche alle aziende la possibilità di fare la raccolta differenziata al Centro di Raccolta”.

I Centri di Raccolta (strutture di supporto alla raccolta differenziata) sono impianti attrezzati dove i cittadini possono conferire gratuitamente alcune tipologie di rifiuto. In particolare, al Centro di Raccolta di Baccaciano gli operatori economici possono conferire i seguenti rifiuti: carta e cartone; imballaggi in plastica, alluminio e vetro; plastica; vetro; toner e cartucce per stampanti; rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (es: grandi e piccoli elettrodomestici; cellulari; giochi elettronici; lampadine a risparmio energetico, neon); materiali ingombranti (es: mobili, materassi, porte, articoli da giardino, ecc.); legno; metallo; sfalci e potature.

“Il nostro comune, grazie alla sensibilità di tutti i cittadini, ha oltrepassato già la soglia del 75 per cento di raccolta differenziata - continua Paolo Bucelli -. Fare la raccolta differenziata vuol dire migliorare l’impatto ambientale e grazie al contributo degli operatori economici e delle aziende possiamo elevare questa percentuale”.

Per conferire i rifiuti al Centro di Raccolta di Baccaciano gli operatori economici e le aziende si devono prima accreditare su una piattaforma, messa a disposizione da SEI Toscana, compilare un modulo specificando i quantitativi dei conferimenti presunti fino al 31 dicembre 2020.   

Modalità per gli operatori economici di accredito ai fini del conferimento dei rifiuti utili per la raccolta differenziata al Centro di Raccolta di Baccaciano.

L’accredito a Sei Toscana si può richiedere sia via e-mail (segreteria@seitoscana.it) o per fax (0577 1524439) e una volta in possesso delle credenziali si accede alla piattaforma (https://seitoscana.it/comuni/sarteano/centro-di-raccolta) e, attraverso la compilazione di un modulo, si elencano i tipi di rifiuto e la quantità presunta che si intende conferire fino al 31 dicembre 2020. La piattaforma richiede la conferma di alcuni dati (iscrizione a ruolo presso il Comune di Sarteano, ai fini del pagamento della TARI; la provenienza dei rifiuti; l’abilitazione al trasporto dei rifiuti). SEI Toscana, procede alla verifica di conformità della documentazione ricevuta ed all’inoltro della richiesta al Comune di Sarteano che si esprime sulla tipologia e quantità dei rifiuti da conferire. Una volta appurata la conformità dei dati inseriti, trasmette direttamente all’operatore economico una convenzione in cui si attesta l’idoneità al conferimento al Centro di Raccolta dei materiali per la raccolta differenziata (la convenzione è valida sino 31 dicembre 2020, con possibilità di rinnovo dal 1° gennaio 2021).

Per ulteriori informazioni le aziende e gli operatori economici possono contattare direttamente il gestore del Centro di Raccolta: Ufficio Ambiente di Sei Toscana, telefono: 057 71524435, e-mail: ambiente@seitoscana.it

 

 

Dott.ssa Patrizia Mari

Ufficio Associato Comunicazione

Unione Comuni Valdichiana Senese

Responsabile: Dirigente Dott. Giuseppe Stasi

Corso Garibaldi, 10 - 53047 Sarteano

Telefono: (+39) 0578 269300 - Fax (+39) 0578 268082

email: p.mari@unionecomuni.valdichiana.si.it

Sito web: www.unionecomuni.valdichiana.si.it

torna all'inizio del contenuto