10 gennaio 2020

Sarteano, presentazione del restauro dell’opera San Giovanni

Domenica 12 gennaio si accendono le luci sulla splendida scultura in terracotta del XVI secolo, affianco a capolavori come L’Annunciazione di Domenico Beccafumi

SARTEANO. La Sala d'Arte Domenico Beccafumi si impreziosisce ancora di più con il restauro dell’opera in terracotta San Giovanni Battista, attribuita ad artista fiorentino del XVI secolo. Il restauro sarà presentato domenica 12 gennaio alle ore 17 nella sala che dal 2016 ospita capolavori come L’Annunciazione di Domenico Beccafumi, opera magna del grande maestro senese.

Frutto di un accordo fra la Diocesi di Montepulciano, Chiusi e Pienza, la Parrocchia e l’amministrazione comunale di Sarteano, l’importante restauro è stato realizzato da Mariano Marziali e finanziato dal Museo del Bargello di Firenze. In cambio, al museo fiorentino è stato esposto l'anno scorso da marzo a luglio il Crocifisso di Antonio da Sangallo, custodito nella stessa Sala d’Arte Beccafumi a Sarteano.

Alla presentazione del restauro parteciperanno il sindaco Francesco Landi, il Parroco Don Fabrizio Ilari, Don Antonio Canestri della Diocesi di Montepulciano, Chiusi e Pienza, la storica dell’arte Laura Martini e il maestro Mariano Marziali, autore del restauro. Al termine della presentazione è prevista una visita guidata alle opere ospitate nella sala. La proprietà dell’opera restaurata è della Parrocchia di San Lorenzo.

Comune di Sarteano - Ufficio Stampa

stampa@comune.sarteano.si.it – mobile: +39 349 2322876

Valentina Chiancianesi, Enrico Bertelli – Valdichiana Media

torna all'inizio del contenuto