• castello-sarteano.jpg

COMUNICATO STAMPA

Sarteano, 23 dicembre 2021 – ore 9.15

 

Il Sindaco Francesco Landi: “Un’opera attesa da decenni dai sarteanesi”.

Saranno realizzati quasi 100 posti auto, 10 parcheggi per motocicli, 2 stalli per autobus, 3 per portatori di handicap, 3 sosta e ricarica auto elettriche, nuova casa dell’acqua, postazione bike sharing, connessione con pista ciclabile e nuovi servizi igienici.

(Sarteano, Siena) - “Una notizia davvero bellissima, frutto dello sforzo degli uffici comunali e dei progettisti, la determinazione e la voglia di fare per il nostro paese di tutta la Giunta comunale, ampiamente ripagati dalla Regione Toscana”. Così Francesco Landi, Sindaco di Sarteano, ha annunciato sui social l’approvazione del finanziamento da parte della Regione Toscana dei lavori di riqualificazione dei centralissimi parcheggi “della Campanella” e il restauro dell’annesso denominato del “Cardalino” a Sarteano. Il progetto di riqualificazione del Comune di Sarteano si è classificato quinto tra i vent’uno progetti finanziati dalla Regione Toscana. Un intervento di oltre 5000 metri quadrati, su un’area che era irrimandabile riqualificare, soprattutto dopo la realizzazione del Viale del Saracino e della rotonda di viale Amiata, che prevede la creazione di 92 parcheggi totali (46 prima e 46 dopo la rotonda), di cui 10 riservati a motocicli, 3 stalli per gli autobus, 3 per portatori di handicap, 3 riservati alla sosta e per la ricarica di auto elettriche.

La Regione Toscana ha finanziato il progetto con ben 683.000 Euro, che andranno a coprire la quasi totalità delle rate del mutuo che il Comune di Sarteano aveva contratto per partecipare al “bando parcheggi” regionale, al fine di procedere all’importante e cruciale realizzazione del parcheggio pubblico più vicino all’ingresso principale del centro abitato (il finanziamento coprirà ben 19 rate, delle 20 attivate - con scadenza del mutuo nel 2042 - ognuna delle quali pari a 36.000 Euro).

L’intervento di riqualificazione prevede, inoltre: la predisposizione di una nuova viabilità, in uscita da Via degli Spartitoi (che si lascerà alla sinistra l’annesso, per rendere più agevole l’imbocco in Viale Amiata verso la rotonda); la viabilità interna ai parcheggi, che prevede il senso unico per ridurre il rischio di incidentalità; la creazione di un’area debitamente schermata, per l’inserimento dei cassonetti; la creazione di percorsi pedonali che collegheranno, in sicurezza, tutte le aree interne a quelle esterne al parcheggio.

Il progetto urbanistico, oltre alla sistemazione dell’area parcheggio e il miglioramento della viabilità e accessibilità, prevede anche l’installazione di corpi illuminanti al Led, la regimentazione delle acque, e un nuovo arredo urbano (con pensiline per l’attesa degli autobus, panchine e rastrelliere) e, naturalmente, con un’attenzione particolare al verde urbano, tema centrale nel progetto, come nel resto del Piano di Mengole, che prevede la messa a dimora di essenze ed alberi di alto fusto (tra i quali: lecci, querce, aceri e frassini). Prevista nel progetto finanziato anche la riqualificazione di un annesso da destinare alla copertura per le postazioni di bike sharing (senza però escluderne altri utilizzi), l’installazione di una seconda “Casina dell’acqua”, a servizio della cittadinanza residente, più vicino al centro storico, e la realizzazione di nuovi servizi igienici pubblici.

Nella graduatoria del ‘bando parcheggi’ siamo arrivati quinti, dopo città e cittadine ben più popolose e strutturate di noi come Firenze, Fucecchio, Pisa e Massa Marittima - afferma il Sindaco Francesco Landi - per questo un ulteriore grazie ai nostri uffici, a partire dalla responsabile delle Opere pubbliche Ing. Claudia Frangiosa, per la velocità e la professionalità dimostrate, così come alla mia maggioranza consiliare, per aver approvato in tempi rapidissimi l’iter del progetto in Consiglio comunale (con l’astensione di Fratelli d’Italia). Ringrazio infine la nostra Consigliera regionale Elena Rosignoli che ci ha aggiornato sul bando e, ovviamente, il Presidente Eugenio Giani che si era impegnato - affermandolo anche qui a Sarteano - a supportare i Comuni nella realizzazione di parcheggi finalizzati ad una migliore accoglienza turistica, promessa a cui ha tenuto fede con la messa a punto di questa misura”.

didascalie mmagini:

Sarteano, parcheggio "della Campanella", stato attuale

Sarteaano, rendering lavori di riqualificazione del parcheggio "della Campanella"

--

 

Dott.ssa Patrizia Mari - Telefono: (+39) 0578 269221
E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizio Associato Comunicazione - Unione Comuni Valdichiana Senese
Corso Garibaldi, 10 - 53047 Sarteano (Siena)
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.unionecomuni.valdichiana.si.it
Seguici sui social: Facebook / Twitter / You Tube / Instagram