• castello-sarteano.jpg

A partire dal 27 aprile  sarà attivo il servizio di richiesta di cambio di residenza online dal portale ANPR, l’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente.

Il servizio consiste nella possibilità di presentare, tramite il portale, la propria richiesta di cambio di residenza (per sé e per gli altri membri del nucleo familiare che si spostano) al Comune di interesse che procederà poi ad istruire la pratica. Il tutto tramite l’utilizzo delle identità digitali Spid, Carta di Identità Elettronica e Carta Nazionale dei Servizi.

Tale Servizio va ad implentare quello già attivo dal novembre 2021, che consente al cittadino di  scaricare, tramite il nuovo servizio dell' Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) del Ministero dell'Interno,  i seguenti certificati, anche in forma contestuale, ovvero più certificati in uno unico, per sé e per i componenti della propria famiglia:

  • Anagrafico di nascita

  • Anagrafico di matrimonio

  • di Cittadinanza

  • di Esistenza in vita

  • di Residenza

  • di Residenza AIRE

  • di Stato civile

  • di Stato di famiglia

  • di Stato di famiglia e di stato civile

  • di Residenza in convivenza

  • di Stato di famiglia AIRE

  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela

  • di Stato Libero

  • Anagrafico di Unione Civile

  • di Contratto di Convivenza.

Ai sensi dei recenti decreti in materia, i certificati ottenuti tramite questo nuovo canale saranno totalmente gratuiti in quanto esenti dall'imposta di bollo fino al 31/12/2021.

L'accesso al portale ANPR è possibile con credenziali SPID/CIE/CNS.

Per saperne di più https://www.interno.gov.it/it/notizie/anpr-certificati-anagrafici-online-e-gratuiti-i-cittadini